Flamma Draconis

Artisti del Fuoco Incantatori di Folle

Lancia
Premessa: L'impatto emozionale che i giullari avevano sulla gente era enorme. I colori, i lazzi, la musica e le esibizioni che questi portavano erano del tutto straordinari nella quotidianità medievale tanto da coinvolgere anche i detrattori stessi delle arti di strada che, sottobanco, assistevano ai loro spettacoli. Le rappresentazioni divenivano momento di stupore, di evasione e di apprendimento poichè trasmettevano le idee e le notizie che costantemente raccoglievano di luogo in luogo.
deco
Riproporre oggigiorno un'esibizione dell'epoca con rigida fedeltà storica è di scarsa efficacia. Il pubblico è abituato (o forse nauseato) dalla presenza della musica in ogni dove, usufruisce di spettacoli internazionali supportati dalle più moderne tecnologie e, forse più di tutto, è poco incline allo stupore. Dopo la spinosa vicenda di Lapo Elkhan e della nipote di Mubarak qui non si meraviglia più nessuno.
deco
Questo non significa che l'arte giullaresca è morta ne tanto meno che non è possibile proporre con successo spettacoli di tale natura, significa più probabilmente che tale repertorio va rivisto con sguardo attuale. E' così che la parlata si fa Brancaleonesca, che i testi originali vengono tradotti e commentati prima della recitazione esatta, il repertorio pirico viene espanso findove non distolga dalla comune percezione storica e così via. A tal proposito rispondiamo alle insistenti richieste riguardo il lanciafiamme: ci siamo informati ed è, ahimè, leggermente fuori contesto (di quasi un millennio circa).
deco
Lo spettacolo è composto da più elementi che vengono proposti in base alle necessità di scena e alla disponibilità degli artisti specializzati in modo differente tra le seguenti discipline:

Lazzi e improvvisazione teatrale su canovaccio


E' il principale spazio di interazione con il pubblico che diventa contemporaneamente vittima e carnefice della guizzo e della battuta ad effetto piuttosto che dell'improvvisa trovata.

Interpretazione di testi giullareschi


La sorprendente attualità dei testi giullareschi medievali viene raccontata, spiegata e recitata senza tralasciare aspetti storici e un divertito punto di vista odierno.

Manipolazione del fuoco


Rappresenta l'aspetto pirico più intimista e poetico dove l'elemento fuoco convive con e sull'uomo fino a divenire l'inchiostro luminoso di disegni sul terreno (ove possibile) e forse anche una illusione ottica...

Danza con il fuoco


Eleganza ed energia si alternano accompagnando o piegando il fuoco al movimento del corpo fondendosi con esso dando vita ad una danza incantevole e corale. Gli strumenti infuocati sono molteplici e possono comprendere: ventagli, bastoni, catene (poi) ed estensioni delle dita.

Sputafuoco

La fiamma nuda, abbagliante e soprattutto calda. Eseguito nelle varianti possibili, in singolo o in più artisti rappresenta un momento solenne e di forte impatto emotivo.